http://marketinglegale.it/images/studio-legale-avvocati.jpg

avvocato diritto di famiglia – minori - minorenni

avvocato diritto di famiglia

Il Diritto familiare è un ambito giuridico abbastanza complicato e che ha bisogno di una "avvocato diritto di famiglia" competenza anche legale molto specifica, accurata e capace di comprendere tutte le dinamiche legali e psicologiche sottese ai problemi famigliari.

Diritto di Famiglia non significa soltanto separazioni e divorzi, ma comprende anche i procedimenti adottivi, le negazioni e le identificazioni di paternità, i nuclei familiari di fatto, l’affidamento, i diritti di famiglia, gli illeciti in famiglia che sempre più spesso avvengono nella società odierna.

Prestazioni Legali vi può soccorrere in tutti i contesti:

procedimenti di Separazione e Divorzio:

- concordati e in via giudiziaria. "studio legale diritto di famiglia"  Nell’ipotesi di separazioni e divorzi concordati si può richiedere supporto in tutta Italia servendosi del servizio via Internet. Nuclei Familiari di fatto:

- patti di convivenza, affido dei minori a nuclei familiari di fatto, separazioni nuclei familiari di fatto con protezione dei beni patrimoniali.

Sconfessione e identificazione paternità:

sostegno dinanzi al giudice. Procedimenti di Adozioni a livello nazionale e internazionaleAffidamento, eredità e programmazioni ereditarie, cartelli nelle relazioni familiari, separazioniabusi familiari, stalking, illeciti in famiglia generici.

Uno dei principali interrogativi che "avvocato matrimonialista" i consorti si fanno durante la separazione e poi in seguito durante il divorzio è “quanto devo avere di sostentamento per me e per la prole?” e “quanto devo spendere per il sostentamento?”. Le soluzioni non sono già date dalla legge né "avvocato matrimonialista" da nessun vademecum e devono essere calcolate tenendo conto di molteplici fattori.

Nel caso di procedimenti di separazione o divorzio, i "avvocato divorzista" consorti devono consegnare al proprio legale tutta la documentazione contabile in loro possesso e saper specificare con la massima accuratezza guadagni e spese. Si ha separazione concordata soltanto quando vi è intesa sui presupposti o in ogni modo l’apertura a giungere ad un’intesa da parte "avvocato divorzista" dei consorti.

Il codice civile permette ai consorti di presentare richiesta di separazione concordata senza il supporto dell’avvocato. Questa eventualità si ha in quanto la separazione non è un atto conclusivo sull’unione matrimoniale: si è separati ma l’obbligo del matrimonio sussiste.

Ciò nonostante questa eventualità non è concessa a tutti alla medesima maniera poiché la richiesta può essere inoltrata di persona soltanto se l’organo giudiziario lo permette! Secondo la mia opinione la separazione di comune accordo senza sostegno legale può avvenire proprio nelle ipotesi di mancanza di requisiti e se non si hanno figli o figli di maggiore età.

In caso contrario suggerisco ad ogni modo di rivolgersi almeno per un parere a uno specialista che chiarisca alla coppia in maniera obiettiva i diritti e gli oneri di ognuno. E se non si giunge a un’intesa? Prima di presentare una richiesta al giudice suggerisco a tutti di tentare di giungere ad un accordo. Lunghi periodi di causa non fanno altro che aumentare i dispiaceri non soltanto della coppia ma anche della prole e innanzitutto comporteranno grosse spese per entrambi.

In questa ipotesi sarebbe opportuno, se non si risolve solo con gli avvocati, cominciare una conciliazione con soggetti specialisti e intenditori che possano suggerirvi cosa fare. Il procedimento della concordata.

Se intendete cominciare una separazione concordata è fondamentale avere riassunto certificato matrimoniale, di domicilio e stato familiare a domanda di ogni consorte e per alcuni organo giudiziari il duplicato delle ultime tre dichiarazioni dei redditi di entrambi.

studio legale avvocati | diritto civile penale

avvocato diritto amministrativo

Diritto dell’amministrazione. "avvocato diritto amministrativo" Prestazione dello Studio sin dalla sua nascita, l’ambito giuridico dell’amministrazione è ancora adesso trattato con specifico interesse dagli specialisti che ne sono membri.

Lo Studio ha lavorato e lavora ancora adesso come consigliere di differenti organismi Locali della Regione Campania, e di imprese e soggetti privati per la difesa di diritti e benefici legali nelle relazioni con gli enti di Pubblica Amministrazione.

Lo Studio ha una notevole esperienza nell’ambito delle concessioni, sostenendo chi partecipa in tutte le fasi procedurali di gara – dalla consegna della richiesta all’assegnazione – e dei permessi pubblici e della stesura di contratti, patti e intese con gli enti di Pubblica Amministrazione. Lo Studio fornisce inoltre supporto nelle controversie, innanzi ai Tribunali di Amministrazione ed al Consiglio di Stato.

Lo Studio fornisce il più ampio sostegno in tutti i rami dell’ambito, ai soggetti giuridici e fisici, con specifica attenzione alle problematiche di imputabilità negoziale, extranegoziale, sanitaria, di competizione sleale e di recupero somme.

Ha poi una rinsaldata competenza nella negoziazione sul piano nazionale ed internazionale, sia a livello privato che commerciale e offre totale supporto – anche in inglese – nelle contrattazioni e nella stipula di patti commerciali, con aziende nazionali e straniere.

Vista l’evoluzione in materia di qualificazione e separazione dei patrimoni, lo Studio offre inoltre indicazioni per l’istituzione e amministrazione di cartelli, fondi di patrimoni e beni patrimoniali riservati. Nel settore giuridico familiare, tratta di suddivisioni, eredità, procedure di separazione e divorzio. Fornisce supporto innanzi gli organi giudiziari nazionali, in ogni fase giudiziale, con specifico interesse all’intesa produttiva con la sua clientela.

Diritto aziendale:

Nel settore giuridico relativo alle aziende, la funzione dello Studio va dalla rappresentanza in incontri di Consigli Amministrativi e Assembleari, con connessa stesura dei resoconti alla funzione di supporto per interventi non ordinari quali riorganizzazione dell’azienda, acquisti, cessioni di settori aziendali, joint ventures, istituzione di ATI, RTI, trust e consorzi, project financing, ecc.

Diritto del fallimento.

Lo Studio offre supporto ai creditori per l’illazione al debito in procedimenti di fallimento. Offre inoltre all’insolvente esecutato, con avvertenza del responsabile del fallimento. Tratta di riorganizzazione di passivi, patti sul piano extragiudiziario, accordi precauzionali e di fallimento, programmando le manovre più adeguate per l’amministrazione dei debiti e l’appagamento dei benefici dei creditori.

Diritto Internazionale:

Lo studio fornisce, in via diretta o attraverso soci, a soggetti italiani che hanno business da svolgere in altri Paesi e a soggetti esteri che vogliono fare affari nel nostro Paese, il più totale sostegno giudiziario relativo alla legge adottabile alle fattispecie reali ed alla più vantaggiosa struttura della manovra.

Fornisce inoltre supporto, anche in inglese, nella stesura di accordi o, in maniera più semplice, nell’interdipendenza commerciale internazionale. Offre senza intermediari e/o attraverso domiciliati, il più totale sostegno in contese nate tra aziende e/o soggetti fisici di differente appartenenza nazionale.

Diritto energetico: data la notevole crescita del campo, lo Studio fornisce supporto nella stesura di accordi per l’espansione (EPC Contracts) e la conservazione (O&M Contracts) di strutture di produzione energetica, con modelli fotovoltaici, impianti cogenerativi, ecc.